Quando rottamare l’automobile

Ci sono fondamentalmente due situazioni in cui si rottama un veicolo: quando questo è stato incidentato oppure quando si acquista un veicolo nuovo. Vediamo le due casistiche meglio nel dettaglio per capire meglio.

Automobile incidentata

Purtroppo, in seguito a un incidente arriva sempre il momento delle conta dei danni. Se l’automobile è un po’ datata va sempre a finire nello stesso modo, cioè la compagnia di assicurazione non copre i costi delle riparazioni perché tale costo supera il valore dell’automobile. Se si vuole tenere quell’automobile, si può pagare di tasca propria, ma spesso tanti concludono che non vale la pena investire altro denaro in un’automobile che ormai ha fatto il suo corso.

L’unica cosa che resta da fare quando non si ha intenzione di riparare il veicolo, è demolirlo presso il centro di autodemolizioni Roma. Il veicolo viene ritirato dal centro, il quale rilascia un certificato di demolizione utile per far cadere tutti gli impegni fiscali collegati.

Acquisto nuova automobile

Quando si decide di acquistare una nuova automobile, si deve pensare che cosa fare con quella vecchia. Tante volte si opta per la demolizione perché il veicolo non serve.

Spesso si sente parlare di incentivi per la demolizione. In tante persone ne approfittano per demolire una vecchia automobile inquinante e passare a un modello più recente, magari ibrido o addirittura tutto elettrico. spesso però tutta la trafila della demolizione viene svolta dal concessionario, se si acquista un’automobile nuovissima. La concessionaria si fa ritirate il vecchio veicolo con tutta la documentazione, come carta di circolazione e certificato di proprietà perché possa poi procedere con tutte le operazioni seguenti.

Nel caso in cui si compri da privati, allora tocca occuparsi da sé delle demolizione del vecchio veicolo. Anche in questo caso, ci si rivolge al centro di rottamazione e autodemolizioni Roma che è l’unico a porte procedere in modo appropriato. Si consegna il veicolo con la carta di circolazione e il certificato di proprietà, se non è digitale. Il centro, in cambio, rilascia il certificato di demolizione e smaltisce correttamente ogni parte del veicolo.